Condizioni generali di vendita

§ 1 Aspetti generali

Mediante la registrazione al gioco, l’utente richiede la stipula di un contratto di uso gratuito con Playa Games GmbH (denominato di seguito “Gestore”). Questi dichiara inoltre il proprio consenso all’indicazione e alla verifica del proprio indirizzo di posta elettronica (vedi § 2). Il gestore accetta tale richiesta mediante l’apertura di un account utente che consente di accedere al gioco. Il suddetto contratto di uso è regolato dalle presenti CGV. Al momento della registrazione, l’utente conferma di prenderne atto. Non esistono accordi accessori. Il gestore sottoscrive contratti di uso esclusivamente con persone fisiche. Il contratto di uso viene stipulato a tempo indeterminato ed entrambe le parti hanno la possibilità di risolverlo debitamente in qualsiasi momento mediante notifica per iscritto, di norma via e-mail, senza alcun obbligo di rispettare termini specifici. L’utente non può esigere che gli venga aperto un account o concesso di partecipare al gioco, né ha alcun diritto a conservarlo o ad accedervi. Il gestore si riserva il diritto in ogni momento di sviluppare ulteriormente o modificare il gioco o, ancora, di interrompere l’attività, senza doverne specificare le ragioni. Il gestore può modificare le presenti CGV in qualsiasi momento. Tuttavia, sarà sua premura indicare tempestivamente ed espressamente all'utente le modifiche eventualmente apportate. L’utente, nel momento in cui riprende a giocare (effettuando l’accesso) in seguito alla suddetta notifica, dichiara il proprio consenso riguardo alle CGV modificate.

§ 2 Account e proprietà di beni virtuali

I nomi utenti devono contenere almeno 3 caratteri, che possono includere lettere, cifre, spazi, nonché alcuni caratteri speciali. Tuttavia, non possono essere composti esclusivamente da numeri. Nella scelta del nome account dovranno essere rispettati i diritti dei nomi di persone realmente esistenti. Ciò vale anche per nomi di gruppi che non potranno essere denominati utilizzando nomi di associazioni, società o marchi esistenti. Tutti gli account, compresi i corrispondenti valori, le risorse, gli oggetti, ecc., sono da considerarsi beni virtuali del gioco. L’utente acquisisce un diritto di uso esclusivo per quanto concerne l’account, mentre per tutti gli altri beni virtuali tale diritto è privo di esclusività. I diritti di uso si limitano alla durata del contratto di uso, purché nel gioco non sia stata indicata una durata più breve. Oltre ai diritti d’uso, l’utente non acquisisce alcun tipo di proprietà o altro diritto su tali beni virtuali. Ciò vale anche per quei beni virtuali concessi in utilizzo all’utente mediante l’uso della valuta premium (vedi § 10). L’utente non ha alcun diritto alla sostituzione dell’account in un altro mondo di gioco o a un altro server. È proibito utilizzare, acquistare, vendere, regalare o scambiare beni virtuali al di fuori del gioco. Anche il mero tentativo di eseguire una cessione di questo tipo può essere punito. È vietata la vendita o alienazione di altra natura dei dati di accesso a un account. Ogni giocatore è responsabile della sicurezza dei propri dati di accesso e, a tal fine, è tenuto a scegliere una password sicura. Il gestore declina qualsiasi responsabilità per la perdita di beni virtuali. In caso di dubbi, l’utente è tenuto a dimostrare che l’eventuale perdita non è avvenuta per sua causa, avendo questi scelto una password non sicura o avendo usato in maniera non corretta la password scelta.

Un account deve essere verificato mediante un indirizzo e-mail valido. Nel caso in cui l’indirizzo di posta elettronica fornito non dovesse essere valido, il gestore si riserva il diritto di bloccare o cancellare l’account. Al momento della registrazione al gioco, l’utente si dichiara d’accordo con l’invio da parte del gestore di un’e-mail per verificare l’indirizzo di posta elettronica fornito al fine di assicurarsi che l’utente sia autorizzato a usare tale e-mail. L’utente tiene il gestore indenne da qualsiasi responsabilità per eventuali danni provocati dalla comunicazione di un indirizzo e-mail che l'utente non ha diritto a utilizzare. Inoltre, trascorso un determinato lasso di tempo, il gestore si riserva il diritto di cancellare gli account inutilizzati.

§ 3 Diritti di autore e uso

I titolari dei diritti al nome e di autore del gioco sono il gestore ed, eventualmente, i rispettivi licenzianti. I diritti di uso spettano esclusivamente al gestore. È vietata la riproduzione o l’utilizzo di grafici, documenti audio, sequenze video e testi forniti mediante altre pubblicazioni elettroniche o cartacee, a meno che non si disponga del consenso esplicito del gestore. Tale clausola si riferisce a tutti i tipi di utilizzo noti (TV, streaming online, radio, internet, e-mail, stampa, ecc.). Per ogni utilizzo del gioco per fini economici, è necessario disporre dell'autorizzazione esplicita e scritta del gestore. In caso di dubbi, segnalazioni o presunzione di violazione di uno dei propri diritti di autore o uso, si prega di rivolgersi immediatamente al gestore, riportando la situazione nel dettaglio. Nel caso di segnalazioni motivate, questi presterà immediatamente la dovuta assistenza.

§ 4 Multiaccounting, condivisione di account e account sitting

Ogni giocatore può registrare solamente un account per server. Se il giocatore utilizza più di un account contemporaneamente può essere punito con il blocco definitivo di tutti gli account interessati.

Un account di gioco può essere utilizzato solamente da una persona. È proibita la condivisione di account, intesa come l’utilizzo reciproco di un account di gioco da parte di più persone.

Un'eccezione a tale norma è valida unicamente per l'account sitting temporaneo. In questo caso un utente gioca facendo le veci di un altro utente provvisoriamente impossibilitato a giocare usandone il relativo account. L’account sitting deve durare almeno 24 ore ma non può prolungarsi per più di 21 giorni. In questo lasso di tempo l’utente non può effettuare l’accesso all’account oggetto dell’account sitting. È proibito l'attacco reciproco di entrambi gli account. L’intero processo di account sitting si svolge a rischio dell’utente dell’account oggetto dell’account sitting. Il trasferimento di informazioni di accesso all’account sitter costituisce un rischio elevato in termini di modifiche indesiderate dell’account stesso. Il gestore non si assume alcuna responsabilità per eventuali modifiche, perdite o cancellazioni dell’account. In particolare il gestore declina ogni responsabilità per qualunque uso della valuta premium (vedi § 10).

§ 5 Trarre profitto da errori, script e cheating

Sono severamente proibite tutte le misure che provochino un eccessivo trasferimento di dati sul server (come ad esempio il refresh automatico) o che mirino a intralciare il regolare svolgimento del gioco. In particolare, non sono ammessi script automatici o semi-automatici capaci di interagire col database o che creano comandi di gioco. In caso di infrazioni di tali norme, si provvederà a cancellare o bloccare senza preavviso l'account corrispondente. Il gestore si riserva il diritto di richiedere un risarcimento per un importo pari ai danni causati e alle conseguenti spese amministrative. Ogni giocatore è tenuto a segnalare immediatamente qualsiasi errore del programma (“bug”) eventualmente rilevato, rivolgendosi al gestore tramite la sezione di supporto. Il giocatore che trae vantaggio dagli errori di programma per procurare vantaggi a se stesso o ad altri verrà punito con il blocco del proprio account. Ai giocatori è consentito risolvere intenzionalmente un errore del programma solo su richiesta in tal senso da parte del personale di assistenza tecnica.

§ 6 Norme di comportamento

È vietato citare, linkare o pubblicizzare in qualsiasi modo prodotti, offerte, siti internet o società commerciali di proprietà di terzi. I testi inseriti nel gioco dall'utente, come ad esempio descrizioni, nomi, nomi e descrizioni di gilde, post su forum, collegamenti ipertestuali o messaggi, nel caso in cui tali dati infrangano le norme morali, feriscano la dignità di una persona, violino le leggi vigenti, in particolare quelle in materia di tutela dei minori, nonché i contenuti che vi fanno riferimento e i collegamenti a tali contenuti possono essere modificati dal gestore e gli account dei responsabili possono essere bloccati o cancellati. Inoltre, ne deriveranno anche conseguenze penali. Il gestore non fa propri i testi inseriti o linkati dall'utente. Verranno eseguite verifiche campione e in seguito a segnalazioni concrete. Nel gioco, e in particolare nel forum, è vietato assumere l’identità di un altro utente, di un membro dello staff di assistenza tecnica, del community manager, del gestore o simili o, ancora, minacciare di applicare sanzioni ad altri utenti a nome di tali cariche.

§ 7 Lingua di gioco

La lingua ufficiale del gioco e del forum sul proprio server corrisponde a quella dei testi di gioco utilizzati sul relativo server. L’utilizzo di una lingua straniera nelle descrizioni dei personaggi, nei testi di gilde nonché nei messaggi interni al gioco può essere motivo di blocco o cancellazione dell’account, in quanto tale uso impedisce di garantire il rispetto delle norme di comportamento. L'unica eccezione è costituita dal ricorso a citazioni in inglese o latino nelle descrizioni dei personaggi o delle gilde.

§ 8 Imposizione delle norme

L’imposizione delle norme di gioco è assicurata da un team composto da community manager (CoMa), personale del gioco e membri dello staff di assistenza tecnica. Questi possono essere contattati tramite la sezione di supporto del gioco indicando l’indirizzo e-mail verificato onde garantire che i dati dell’utente siano trattati con riservatezza. Nel caso in cui un utente cerchi di aggirare la decisione assunta dal membro del team di assistenza tecnica competente, proponendo lo stesso caso a un altro collaboratore, si provvederà a bloccarne o cancellarne l'account. Non si accetteranno reclami purché non presentati tramite la relativa funzione del modulo di supporto.

§ 9 Tutela della privacy

Ai fini della registrazione al gioco vengono richiesti solo pochi dati. Oltre all’indirizzo e-mail, è necessario fornire unicamente una password per la procedura di accesso e uno pseudonimo. Il gestore utilizza tali informazioni ai sensi di quanto sancito dalla corrispondente dichiarazione di privacy nonché dai severi requisiti delle leggi vigenti (come, ad esempio, la legge federale tedesca sulla protezione dei dati BDSG o la legge tedesca sui servizi di telecomunicazione TMG). In ogni momento, l’utente può decidere di revocare il consenso all’utilizzo dei propri dati, ai sensi dell’art. 13 par. 2 comma 4 della TMG, cancellando il proprio account nel menu Opzioni del gioco.

§ 10 Costi

Il gioco è completamente gratuito. La registrazione e lo svolgimento del gioco non comportano alcun costo automatico. L’utente ha tuttavia la possibilità di farsi accreditare previo pagamento unità di una valuta premium. Dette unità saranno assegnate all’account dell’utente da cui sono state richieste. I prezzi sono indicati direttamente nel menu di gioco corrispondente. È possibile impiegare la valuta premium nel gioco per utilizzare contenuti aggiuntivi. Questi possono essere oggetti speciali, mezzi di trasporto o altri vantaggi di gioco. Non può essere tuttavia fatto valere alcun diritto nei confronti della disponibilità di determinati vantaggi. Le unità della valuta premium necessarie all’utilizzo di tali contenuti sono indicate sempre chiaramente. Poiché i contenuti aggiuntivi possono essere utilizzati unicamente nel caso in cui siano presenti unità della valuta Premium, non potranno avere origine costi inattesi. L’utilizzo della valuta premium conferisce all’utente un diritto di uso non esclusivo per il vantaggio selezionato, valido esclusivamente per l’account dell’utente corrispondente. Qualora la durata di tale vantaggio non sia indicata nel gioco, essa si limiterà alla durata del presente contratto. Qualsiasi altro diritto oltre al diritto di uso limitato spetterà al gestore.

Il gestore mette a disposizione diverse modalità di pagamento che possono essere liberamente scelte dall’utente. A tale scopo il gestore intrattiene rapporti commerciali con terzi offerenti quali, ad esempio, istituti bancari. Alcuni di tali offerenti hanno stipulato propri contratti con l'utente per transazioni di pagamento. In tali casi troveranno possibilmente applicazione le CGV dell’offerente. Alcuni offerenti, tra cui provider di telecomunicazioni e telefonia mobile, diventano a loro volta partner commerciali principali dell’utente. In tali casi il gestore fornirà i propri servizi al relativo offerente, il quale sarà beneficiario di eventuali crediti vantati nei confronti dell’utente. Tali offerenti provvederanno al recupero dei crediti a proprie spese e non per conto del gestore. In caso di domande, rivolgersi al proprio offerente o al nostro servizio di assistenza tecnica.

A tutela dei giocatori più giovani, il gioco non fornisce alcuna possibilità di vincita o di versamento di denaro (§ 6 par. 2 della legge tedesca sulla tutela dei minori JuSchG). Conseguentemente le unità della valuta di pagamento non potranno essere scambiate per una valuta reale né essere pagate. Le unità inutilizzate scadranno al termine del contratto di uso.

Qualora l’utente sia minorenne, questi dichiara espressamente, all’atto dell’ordinazione delle unità della valuta premium, che i mezzi necessari al pagamento delle stesse gli sono stati concessi appositamente a tale scopo o dichiara di poterne disporre liberamente.

§ 11 Clausola conclusiva

Il gestore risponderà per qualsiasi danno derivante dall’utilizzo del gioco solo in caso di dolo o negligenza grave. È esclusa la cessione a terzi di diritti vantati dall’utente nei confronti del gestore.

La legge applicabile è il diritto della Repubblica Federale di Germania, con esclusione della convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale nonché del diritto privato internazionale tedesco. Il foro competente per tutte le controversie è quello della sede del gestore, a meno che l’utente non disponga di un foro generale in Germania o non sia un commerciante, ai sensi del diritto commerciale tedesco. Inoltre, il gestore ha diritto ad adire le vie legali anche presso il foro generale dell'utente.

Nell’eventualità in cui alcune parti delle presenti condizioni non dovessero più corrispondere parzialmente o totalmente alle norme vigenti, ciò non andrà a inficiare il contenuto e la validità delle restanti parti. La parte che ha perso validità andrà sostituita da un'altra norma legale, ad essa più analoga dal punto di vista economico.